Basilica Norcia, servono 700 mila euro

Si dovrà procedere a nuova gara per dare continuità alla rimozione delle macerie all'interno della Basilica di San Benedetto a Norcia. E sarà la "Soprintendenza speciale per il sisma 2016" a indirla una volta che le coperture finanziarie saranno accertate. Serviranno circa 700 mila euro. A darne notizia, all'ANSA, è la soprintendente alle Belle arti dell'Umbria, Marica Mercalli. Mercalli spiega anche quello che si sta facendo attualmente all'interno di quel che resta della "casa" del patrono d'Europa. "Abbiamo completato - dice - lo svuotamento di un terzo delle macerie, ma sono da terminare la messa in sicurezza della parete di sinistra liberata dai detriti, che si appoggia al monastero, e la gabbia metallica nella contro-facciata". La soprintendente si augura che "il cantiere per completare lo svuotamento possa riprendere quanto prima, compatibilmente con i tempi tecnici di una gara pubblica". "Così da passare poi - aggiunge - alla fase progettuale della ricostruzione".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Palmiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...